Dettagli Progetto

Titolo

PUNTACCO

Progetto

NEGOZIO DI SCARPE ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI -AMPLIAMENTO

Luogo

ROMA ITALIA

Mq

32 ex novo + 32 esistenti

Anno

2011

Collaboratori

Eleonora Palazzi

Fotografo

Francesco Galli

Progetto di ampliamento della boutique romana, sita ai colli portuensi, vetrina dello shopping locale, raddoppia i suoi 32 mq con altrettanti per diventare uno spazio dove scarpe accessori e abbigliamento si mettono in mostra.La richiesta dei proprietari è quella di non stravolgere il carattere dello storico negozio, al quale sia loro che i clienti sono ormai da anni affezionati in quanto è il primo di altri punti vendita.

Essendo il precedente negozio progettato dallo stesso architetto alcuni anni prima, il restyling ha mantenuto quell’atmosfera intima che il progetto e le persone che l’hanno vissuto hanno instaurato negli anni,  esprimendo, al tempo stesso,un temperamento contemporaneo, ricercato e raffinato.

Lo spazio risulta omogeneo, caldo, caratterizzato dal colore tortora che avvolge pavimento pareti e soffitto. Il pavimento in resina lucida ha una tonalità più chiara rispetto alle pareti e al soffitto che sono opache.

All’interno gli elementi di arredo, dalle stesse forme e dimensioni, si “imitano” ironicamente con pesi diversi: gli espositori esistenti che erano stati pensati come delle massicce “C” in legno sono stati integrati da esili “C” in tondini di ferro nero a sezione quadrata e saldati con un piano d’appoggio leggerissimo sempre in ferro, agli espositori ad anello in legno delle vetrine si alternano all’interno delle lame in ferro nero di pochi millimetri di spessore che “tagliano” le pareti.

I pouff disegnati come delle scatole con la seduta in pelle azzurro cenere si svuotano in cubi filiformi aperti su tutti i lati tranne quello della seduta imbottita in ecopelle di colore tortora.

Il vecchio e il nuovo si fondono come un gioco di pieni e vuoti,di consistenza e leggerezza, tutto si afferma e tutto si nega.

Unica eccezione è la cassa, una grande scultura che occupa parte della nuova ala. Un “masso” in ferro nero sfaccettato, scavato e tagliato ad L illuminato da due grandi paralumi che confermano l’atmosfera domestica del negozio.