Dettagli Progetto

Titolo

FL

Progetto

PELLETTERIA VALIGERIA

Luogo

MONTEROTONDO ROMA ITALIA

Mq

200

Anno

2006

Collaboratori

Alessandra Zevi

Fotografo

Francesco Galli

Il negozio è un plurimarche di target medio alto.
L’esigenza della committenza era quella di poter esporre le varie griffes in maniera chiara, netta e senza sovrapposizioni tra loro.

Di conseguenza, Lo spazio è stato suddiviso in 6 aree principali.
Queste sono caratterizzate da piani espositivi costituiti da superfici laccate dalle tonalità fredde che vanno dal bianco al grigio piombo.
L’area centrale che funge da ricevimento, esposizione e cassa, è invece caratterizzata da tonalità calde, date dall’utilizzo del beige e del biscotto,esaltate da materiali naturali come rovere, wengè e palissandro in contrasto cromatico tra loro. Il filo conduttore di tutto lo spazio è il wengè tinto grigio a poro aperto dei banconi espositivi, volumi presenti in ciascuna area che ricuciono lo spazio come un filo d’Arianna armonizzando il contrappunto materico tra la calda atmosfera dell’area centrale, e le aree prettamente espositive dominate da toni piu’ freddi.

Grande importanza è stata data all’illuminazione: luce miscelata ioduri-alogeni con diversi fasci di apertura a seconda della specifica funzione per gli ambienti espositivi; L’Illuminazione puntuale, d’accento in altre zone , conferisce una suggestione più teatrale a tutto lo spazio.
Nell’area valigeria la lunga pedana per l’esposizione e il plafone contenente i corpi illuminanti entrambi in wengè grigio sono elementi “ leggeri “ che dialogano tra loro e danno l’impressione di essere sospesi. Questo gioco di volumi dinamizza e vivacizza l’area centrale , in contrapposizione con le aree espositive prettamente tecniche e funzionali.
Il pavimento grigio piombo funziona da campo neutro per i giochi cromatici dell’intorno, mentre nicchie , mensole in metacrilato retroilluminato, gole e tagli nei volumi “ accendono” e impreziosiscono alcuni angoli del negozio.